logo

Chi siamo

Non ci sono immagini

Il Club è una libera associazione di persone fisiche e giuridiche, interessate al collezionismo di targhe incendio (quelle placche che in passato venivano affisse, a cura delle Compagnie di assicurazione, sulle facciate degli immobili assicurati), nonché di antichi reperti e documenti delle assicurazioni incendio e della storia delle Compagnie che le usarono - in tutto il mondo - dalla fine del ‘600 fino a circa il 1950.

Queste targhe - singolari impronte del passato - sono i simboli che i predecessori degli attuali operatori assicurativi hanno lasciato sulle vecchie costruzioni delle città, dei paesi e di sperduti casolari di campagna, testimonianza delle loro attività pionieristiche e delle vicissitudini di Compagnie tuttora prospere e di altre di cui si è ormai perduta la memoria. Costituiscono indubbiamente una tessera del mosaico della storia dell’industria assicurativa mondiale, poiché l’origine della loro usanza è strettamente intrecciata con quella delle assicurazioni incendio.

Ormai sono difficili da reperire, o perché disperse in occasione di restauri delle facciate, o perché già rastrellate da collezionisti. Ne rimangono ancora poche, inchiodate sui muri, ossidate, arrugginite o sbiadite e deteriorate dalle intemperie. Nobilitate dalla patina del tempo, sono divenute ricercati e preziosi reperti d’antiquariato. Vengono staccate con difficoltà e talora avventurosamente da appassionati collezionisti.

Il club non persegue scopi economici.

Stiamo sviluppando un’azione di proselitismo, per potenziare il Club e - mediante gli incontri alle nostre riunioni - aumentare la possibilità di scambi e compravendite fra Soci e la diffusione di utili informazioni fra di essi, nell’intento di facilitare l’arricchimento delle loro collezioni.

Questa tematica di collezionismo - squisitamente professionale - apporta arricchimento culturale a coloro che oprano nell'industria assicurativa.